Percorso di formazione iscritto SIAF

E’ già passata una settimana, ma non si è ancora smorzata l’eco della GIOIA che ancora si manifesta tra tutti coloro che hanno superato brillantemente l’esame del primo biennio di formazione. Una decina di NUOVI OPERATORI OLISTICI SPECIALIZZATI IN KINESIOLOGIA EMOZIONALE pronti a rendersi utili all’umanità. Nuovi professionisti della RELAZIONE DI AIUTO che hanno vissuto sulla propria pelle la BELLEZZA DEL CAMBIAMENTO e proprio per questo disponibili per chi voglia camminare lungo la medesima vibrazione. Una delle ultime TESTIMONIANZE che mi sono arrivate che mi riempe di ORGOGLIO: “Eccomi qui sulla linea del traguardo.. con in mano un attestato “operatore olistico in Kinesiologia Emozionale”… ma questo attestato è per me minima cosa, rispetto alla portata di quanto ho ricevuto in questi due anni e mezzo di lavoro e scavo personale! Ora, che dopo tanti passi sono giunta a questa meta, ho nelle mani un grande tesoro… un cuore pieno di gioia, gratitudine, riconoscenza ed in me un senso di pienezza, pace ed armonia che mi scalda l’anima. Se volgo lo sguardo indietro.. e mi vedo lì, sulla linea di partenza… vedo un’altra me, che quasi fatico a riconoscere. Vorrei urlarlo al mondo!!! Si… il cambiamento è possibile ed è rivoluzionario! Per toccarlo e conquistarlo serve : un desiderio acceso, coraggio, impegno e una guida amorevole; serve la guida di chi ha già visto quella prigione in cui abiti.. stretta, buia, fredda dove predomina una paura ingombrante, ma che cela dentro di se’, il seme del coraggio. Ebbene per uscire di prigione… c’è bisogno della guida di chi quella prigione l’ha già abbandonata … e che con grande amore mette a disposizione tutta la sua esperienza, tutto il suo entusiasmo e coraggio perché crede in tutto questo..perché crede in un bene più grande. Questo io l’ho sperimentato grazie al mio meraviglioso gruppo di lavoro… non c’è un io, ma c’è un io che diventa noi e che diventa io. In me la trasformazione è avvenuta grazie allo straordinario lavoro intrapreso.. un viaggio questo che mi ha lasciato in dono la possibilità di cambiare la natura dei miei pensieri, dei miei dialoghi interiori per niente produttivi, che non mi consentivano di guardarmi con amore, con gentilezza, con tolleranza.. oggi però, grazie a te Antonio, ho degli occhiali nuovi.. ora guardo a me stessa, agli altri e al modo in una maniera completamente rinnovata.

E per me, il dono più grande… quello che più di ogni altra cosa desideravo.. era sentirmi abitata da quella pace tanto cercata, quel senso di armonia silenziosa… si Antonio, ho trovato il mio tesoro… ho trovato la via di casa..sono ritornata al mio centro!!!!

E per questo ti sono grata e sono grata alla vita, che ora sento abbondante come non mai!!!!

Con amore

Related Posts

Grazie alla brillante conduzione del Dottor Andrea Moretto, il corso on line di aggiornamento...

Il connubio inscindibile fra corpo ed emozioni diviene concreta fonte di sapere e illuminante...

POTENTE. E’ stata la parola più usata durante i quattro giorni di “OBIETTIVO: SUCCESSO”....

Leave a Reply